Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Le mie ceramiche sono frutto d'una continua sperimentazione, studio forme in movimento, instabili, trascinate in prospettive e sviluppi sempre diversi. È con un'indagine tecnica e creativa continuamente sperimentata e rinnovata che ottengo risultati.

Con l'applicazione d'inedite combinazioni materiche sfrutto appieno l'accostamento di diversi materiali, includendo le potenzialità di elementi vegetali o animali, riporto gli oggetti con balzo alla loro più ovvia ed usuale funzionalità: forme insolite per usi consolidati, vasi di terra o nidi, che all'interno conservano un cuore organico e vivo. Le forme che ottengo sono il frutto di un’ accurata ricerca verso la dinamicità, verso estreme conseguenze delle possibilità plastiche proprie ai materiali impiegati: rigonfiamenti, torsioni ed equilibri momentanei, esprimono non solo la precarietà, la tensione formale e la rottura d'ogni simmetria, ma anche l'ampiezza delle svariate potenzialità intrinseche alle tecniche creative impiegate.

Ogni collezione, è composta da pezzi unici, nelle ultime ricerche è centrale il tema di 'sculture da indossare' come risultato ispirato alle Molecole e alle Costellazioni propongo bijoux composti di parti ceramiche legate da metalli inglobati durante la fattura e cotti insieme: le GIOIE DI CIELO E TERRA. Tutti i miei lavori sono realizzati interamente ed esclusivamente a mano per contrassegnare una qualità propria ed irripetibile ad ogni oggetto. Le mie creazioni sono forme in movimento, che sgusciano nella tridimensionalità spaziale, ma anche contenitori, oggetti luminosi e complementi d'arredo.

Le mie sculture luminose appartengono ad una serie di lampade in cui la forma in ceramica viene progettata in relazione e in combinazione a forme già esistenti  fra gli oggetti trovati e scelti fra i tanti nei mercatini di robe vecchie. Evocative di una loro singolare vita precedente mi danno l'ispirazione per nuove forme e collocazioni.

 

Note biografiche

Letto 9771 volte
Altro in questa categoria: Contatti »